Sedna / Postvorta – Split (2017)

Molti metallari hanno bisogno di nuovo metal. E li capisco. Ma per fortuna ho buone notizie per loro.

Potete avere un assaggio di un ottimo split di post-metal made in Italy con un pay-what-you-want di Drown Within Records .
Si tratta ancora dei Sedna (già intervistati qui insieme ai Seventh Genocide, sempre IT) stavolta insieme ai Postvorta, formazione decisamente più doomeggiante che trovate nella seconda metà del disco.

Il trio Sedna ci ha già abituato bene prima nel 2014 poi nel 2016 con Eterno, e produce qui un pezzo in pieno stile post-black italiano (Simulacro et al) discostandosi leggermente dai suoi brani prevalentemente strumentali mostrando una pulsante vena poetica.
Nell’intervista mi dissero di voler provare questo approccio: sappiano ora che è stato un tentativo ben riuscito.

Il secondo brano (entrambi sono oltre la tacca degli 8 minuti) è un bagno fangoso nelle sonorità tipiche di un certo post-metal / doom che si fa ascoltare molto bene grazie ad una produzione attenta e soprattutto grazie a delle linee melodiche che in certi punti danno quel gusto di atmospheric black stile americano che permette al brano di progredire egregiamente e farsi ascoltare bene a lungo. Immagino bene un album con questa impostazione, ad esempio.

Consiglio a tutti di provare questo split, specialmente a chi si sente un po’ fossilizzato negli ascolti metal, e ovviamente anche di supportare le band con una donazione.

 

Pubblicato da

Manuel D'Orso

Manuel D'Orso

Email: manuel.dorso@collectivewaste.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *